8 MARZO LIGURIA: "L'ALTRA METà.. DELLA TERRA"


8 Marzo 2019 ore 17.30 – Sala Consiliare della Provincia della Spezia

Ogni anno, l’8 marzo, ricorre la Giornata Internazionale della Donna.

Donne in campo è “una rete” di imprenditrici agricole il cui simbolo è la spiga e il papavero, composta da donne che vogliono far sentire la loro voce, anche in occasione dell’8 marzo. Una giornata per ricordare le conquiste sociali, economiche e politiche, nonché le discriminazioni e le violenze a cui le donne sono state e sono ancora oggetto in quasi tutte le parti del mondo. L’Associazione costituisce in Italia una vera “avanguardia” . E’ un’associazione che appartiene alla Cia, Confederazione Italiana Agricoltori, che si propone di portare all’attenzione della società e del mondo politico la voce di un fare femminile che nella sua diversità chiede di essere riconosciuto e valorizzato. 

“Piantiamola!” Proprio per questa occasione Donne in Campo si è prefissata, a livello nazionale, di compiere una “azione verde” per attualizzare la Festa della Donna. Dal Trentino alla Sicilia le donne in Campo scelgono una pianta simbolica e si mobilitano per sensibilizzare i cittadini sul valore dell’agricoltura, contro i cambiamenti climatici, la perdita di biodiversità, la salvaguardia dell’ambiente e del territorio, ma soprattutto per ribadire e rafforzare il ruolo della donna in tutti i campi. Lavanda in Toscana, frutti antichi in Sicilia, piante officinali in Puglia ma anche radicchio, piselli, fragole e tutti i prodotti dell’orto non meno che alberi ad alto fusto. La Liguria ha scelto la violetta come simbolo ed omaggio alle nostre Donne. E proprio in occasione dell’incontro che si terrà l’8 marzo alle ore 17.30 presso la sala consiliare della Provincia della Spezia, sarà donata a tutte le donne presenti come simbolo per contrastare la discriminazione e la violenza di genere, che ancora oggi è presente all’interno della nostra società. E’ questo l’impegno che le Donne in Campo dei diversi territori italiani chiedono per celebrare l’8 marzo, il giorno della Festa della Donna: piantare e curare una piantina, un’azione che è un dono alla vita! 

Al termine dell’evento, dove si discuterà del ruolo della Donna nella nostra società spezzina, saranno premiate alcune donne titolari di aziende agricole femminili della Provincia della Spezia: neo- imprese agricole gestite da giovanissime Donne, aziende che si sono contraddistinte per la loro innovazione e alcune aziende storiche del nostro territorio. Inoltre Donne in Campo Cia Liguria consegnerà la targa “ad honorem” a due Donne che hanno contribuito a rendere visibile e supportare attivamente il ruolo, e l’attività della Donna rurale nella nostra provincia nella storia e nel presente.

L’evento patrocinato dalla Provincia della Spezia, vede la collaborazione tra la Provincia della Spezia con la partecipazione della Consigliera di Parità Dott.ssa Alessandra del Monte e la Consulta Provinciale Femminile della Spezia, presieduta dalla Dott.ssa Eliana Bacchini. Questo incontro dedicato alla Donna, sarà un punto di partenza nella nostra provincia per una nuova e proficua collaborazione tra le succitate istituzioni e associazioni, a tutela e rappresentanza della Donna.

Barbara Fidanza – Presidente Donne in Campo CIA Liguria

Visite: 124